Il lavoro

foto-lavoro-950x520


L’uva viene raccolta a mano in piccole cassette. Dopo la pigiatura le bucce vengono lasciate a macerare per giorni.
La fermentazione avviene spontaneamente esclusivamente sui lieviti indigeni.
Questo vino è pura metamorfosi dell’uva, senza chimica di sintesi e senza additivi.


L’affinamento avviene in serbatoi tronco conici in cemento ed in parte in barrique di secondo passaggio per 9 mesi, completandosi poi in bottiglia per altri 3 mesi.