Nerello Mascalese

n19

“Nerello Mascalese”

Caratteristiche organolettiche: Vitigno autoctono di Sicilia la cui migliore espressione si ritrova nella parte centro orientale dell’isola dove sono presenti montagne ideali per la maturazione tardiva di queste uve. Vitigno esigente e difficile ma capace di restituire grande emozione nel calice, con rara eleganza e complessità. Un vino generoso che sa di ribes, gelso nero e melagrana. Purezza espressiva al palato, con freschezza appagante in bocca.

Temperatura di servizio: 15° – 16° C.

Abbinamento: Primi piatti a base di funghi, carni rosse, formaggi semi stagionati. Se servito intorno ai 10° – 12° si abbina bene anche al cous cous di pesce e guazzetto di gamberi.

IN VIGNA

Nome vigneto Montelavano
Zona di produzione Gangi – Alte Madonie – Sicilia
Orientamento dei filari Sud
Altitudine 850 m s.l.m.
Vitigno Nerello Mascalese 100% in purezza
Forma di allevamento Spalliera con potatura a Guyot
Densità di impianto (ceppi/ha) 4.000 ceppi per Ha
Produzione per ceppo (kg/pianta) 1,5
Lavorazione In regime biologico
Trattamenti Zolfo e rame in piccole dosi
Fertilizzanti Nessuno – Pratica del sovescio
Data inizio vendemmia Metà ottobre
Modalità della raccolta Manuale in cassette

IN CANTINA

Modalità di di raspatura e pigiatura Delicata, con minima rottura degli acini
Vinificatori in In cemento realizzati appositamente per lavorazioni biodinamiche
Macerazione 10/12 giorni a temperatura controllata con frequenti rimontaggi
Anidride solforosa 50 mg/l nella fase di imbottigliamento
Fermentazione Spontanea con utilizzo di lieviti indigeni
Filtraggi No
Chiarifche No
Affinamento in barrique 12 mesi in botti piccole di rovere di 2° passaggio
Affinamento in bottiglia 4-6 mesi
Classificazione IGP Terre Siciliane
Tipologia bottiglia Bordolese con tappo
in sughero monopezzo
Percentuale Alcolica Vol 13%